Souvenir urbani tra atmosfere magiche e sognanti

​E da Torino a Pisa. Dalla concretezza e discrezione, dalla ricchezza riservata piemontesi ai guizzi, talvolta imprevedibili, spesso istrionici, sanguigni e immaginifici toscani. Pisa, città che non essendo propriamente sul mare, divenne una delle potenti Repubbliche marinare, per un periodo di gloria e dominio di cui sono testimonianza gli Arsenali, recentemente restaurati, spazio unico, assai ampio e suggestivo, perfetto per la prima mostra spettacolo in Italia su alcuni "divi" della pittura, come Bosch, Arcimboldo e Brueghel.

Atmosfere magiche, sognanti, allucinate, a volta grottesche, surreali e bizzarre, da cui lasciarsi avvolgere a 360 gradi, grazie alla multimedialità amplificata dagli spazi di questo esempio di proto archeologia industriale. Circa 2.000 immagini immersive, dove le opere appaiono in tutta la loro forza e maestosità, accompagnate da una splendida colonna sonora, dai Carmina Burana di Carl Orff o Le quattro stagioni di Vivaldi a Stairway to Heaven dei Led Zeppelin.

Anche per questo allestimento vi aspettiamo, tra luci ed ombre, realismo e fantasia, con souvenir speciali, creati per l'occasione, reinterpretando il mix tra alchimia, religione e natura, che ci arriva dalle immagini della mostra experience pisana.

Innanzitutto, per continuare a varcare la soglia del viaggio in questi universi affascinanti, anche dopo la mostra, è assolutamente necessaria "la chiave di Bosch", che l'artista MyriamB ha riprodotto in uno splendido gioiello in bronzo da portare al collo. Oppure, mentre le immagini de "Il Giardino delle delizie" continuano a dipanarsi sulle pareti, sulle vetrate e il pavimento degli Arsenali, potete portar via le poetiche icone dei suoi animaletti fantastici, illuminate da cerchi di cristalli. Sono gli anelli, gli orecchini, i bracciali e le collanine dedicati a Bosch e realizzati dall'artista Desideria Burgio. Se, invece, preferite le tentazioni e la pura vanità, ci sono gli eleganti orecchini in bronzo a cera persa e bianchi zirconi, creati dall'orafa designer Cristina Serafini Sauli e ispirati alle ostriche del dipinto «Still Life with Oysters and Nuts» di Willem Claesz Heda.

La mostra spettacolo 'Bosch, Brueghel, Arcimboldo' è a PISA dal14 novembre 2018 al 26 maggio 2019, negli ARSENALI REPUBBLICANI. I souvenir urbani sono in vendita esclusiva nel nuovo booshop Arthemisia.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Tic toc
  • Grey LinkedIn Icon

© 2016 - 2017. All Rights Reserved  Udacities | P.IVA 13982431002 | Via Massimi 154, Roma (ITALY)