marchio

Il marchio-logo, in linea con gli obiettivi di valorizzazione del patrimonio urbano, si ispira alle antiche “palmette”, stampigli utilizzati nelle ceramiche romane a vernice nera. Nel III – IV secolo a.C. viene avviata l’esportazione seriale di oggetti di produzione romana di buona qualità e La “palmetta” diventa  il simbolo della produzione romana nel mondo antico.

Il marchio è stato depositato in Italia e in futuro sarà replicato su città e territori diversi dall’Urbe (Re-enchanting Naples, Re-enchanting Palermo, Re-enchanting Lisbon, Re-enchanting Buenos Aires…).